DSC05928.JPG

Norme generali

- La direzione si riserva la facoltà di vietare l'accesso al parco acquatico o di allontanare chi non fosse in condizioni di idoneità psico-fisica o che abbia con sè animali.

-La direzione di ogni singolo impianto si riserva comunque il diritto insindacabile di rifiutare l'ingresso allo stabilimento a chiunque posso turbare l'ordine o nuocere in qualsiasi modo al funzionamento della piscina.

-Ripetute violazioni del presente regolamento comporteranno l'allontanamento dall'impianto.

-Al personale addetto al guardaroba è vietato prendere in consegna oggetti di valore, borse pacchi o articoli da bagno di proprietà del pubblico, pena l'adozione di provvedimenti disciplinari e restando in ogni caso esclusa qualsiasi responsabilità della ditta.

-Gli oggetti e denaro rinvenuti nello stabilimento, verranno trattenuti per un periodo di 3gg. A disposizione di chi potrà dimostrare di esserne il legittimo proprietario, dopodichè verranno consegnati all'ufficio municipale di polizia.

-Ai sensi del codice civile, la direzione non si assume la responsabilità di quanto lasciato incustodito.

-I costumi da bagno dovranno rispondere all'etica della pubblica decenza.

-I bagnati non possono usufruire delle cabine per un periodo superiore a quello strettamente necessario per spogliarsi e vestirsi.

-I bagnanti devono avere la massima cura degli effetti d'uso e di tutto il materiale dello stabilimento , sotto pena di risarcimento di ogni eventuale danno, ferme restando le sanzioni di legge e del presente regolamento.

Norme Igienico Sanitarie

- Ai bagnati è fatto obbligo di svestirsi unicamente nei locali a ciò destinato.

-Ai bagnanti è fatto obbligo di effettuare la doccia prima di accedere, servendosi obbligatoriamente degli appositi passaggi, al recinto della vasca.

-E' consentita ai frequentatori la consumazione della colazione , fatta al sacco, negli spazi a ciò adibiti purchè al termine di questa gli avanzi ed i rifiuti siano depositati a cura dei beneficiari, negli appositi raccoglitori predisposti, lasciando lo spazio utilizzato in stato di effettiva igienicità e decoro.

-E' vietato l'uso di recipienti, bottiglie e altri oggetti di vetro o materiale infrangibile o comunque non affidato alla dovuta custodia, fuori dagli spazi consentiti.

I bagnati devono tassativamente evitare che deiezioni, anche di mucosità nasali o boccali possano contaminare l'acqua della vasca.

L' uso dei gabinetti implica l'obbligo di ripetere la doccia

Via Passo Barche 1/b – Falzè di Piave – TV
 Tel: 0438 903235
  • Facebook Basic Square
  • Instagram

© 2020 Plavilandia